Cantina

La suddivisione

L’intera cantina è quanto di più moderno e innovativo si potesse concepire; costruita su tre livelli sfrutta la forza gravitazionale ed evita inutili stress alle uve ed ai vini.

La cantina Gori Agricola a Nimis
Livello Uno

Livello Uno

Dove tutto hai inizio.

Livello Zero

Livello Zero

Vinificazione e imbottigliamento.

Livello meno Uno

Livello meno Uno

La cantina di affinamento.

Livello Uno

Dopo la vendemmia, l’uva arriva al LIVELLO UNO dove avviene la fase della diraspatura, tecnica utilizzata per separare gli acini dal raspo.

L’uva, a questo punto diraspata, viene fatta scendere al livello inferiore sfruttando la forza di gravità in modo tale da evitare inutili stress che potrebbero compromettere la qualità.

Livello Zero

Al livello zero si svolge l’importantissima fase della vinificazione a temperatura controllata.

Per la creazione dei vini rossi l’uva diraspata viene inserita nei tini di legno e acciaio per la macerazione, fase in cui si svolge la naturale cessione del colore che è contenuto nelle bucce.
Ottenuto il colore, il prodotto viene trasferito in un pressa meccanica per una pressatura soffice da cui si ottiene il mosto.
Simile è il procedimento per la creazione dei vini bianchi, infatti dopo la diraspatura l’uva finisce per caduta nel macchinario per la pressatura. Il mosto ottenuto viene accompagnato nelle vasche di acciaio per la fermentazione a temperatura controllata.

Inoltre in questo livello si trova l’impianto di imbottigliamento.

Livello Zero

Al livello zero si svolge l’importantissima fase della vinificazione a temperatura controllata.

Per la creazione dei vini rossi l’uva diraspata viene inserita nei tini di legno e acciaio per la macerazione, fase in cui si svolge la naturale cessione del colore che è contenuto nelle bucce.
Ottenuto il colore, il prodotto viene trasferito in un pressa meccanica per una pressatura soffice da cui si ottiene il mosto.
Simile è il procedimento per la creazione dei vini bianchi, infatti dopo la diraspatura l’uva finisce per caduta nel macchinario per la pressatura. Il mosto ottenuto viene accompagnato nelle vasche di acciaio per la fermentazione a temperatura controllata.

Inoltre in questo livello si trova l’impianto di imbottigliamento.

Livello meno Uno

Al livello meno uno si colloca la cantina di affinamento, scavata all’interno della collina sfrutta il naturale livello di umidità che permette al vino di completare la sua maturazione.

Sempre utilizzando la forza naturale della gravità il vino viene trasferito all’interno delle botti di rovere francese. I tonneau da 500 litri e le botti da 15 fino a 40 ettolitri aiutano il vino nella sua maturazione fino a portarlo ad esprimere la migliore qualità.

Sempre nella cantina di affinamento il nostro metodo classico trascorre circa tre anni di affinamento sui lieviti.

Desideri visitare la nostra cantina?

Organizziamo visite alla cantina con degustazioni.

Visita la cantina Gori Agricola: degustazione di vini e sapori del territorio